domenica 4 settembre 2016

SEI CHILOMETRI LUNGO IL "PARCO NATURALE DEL FIUME SAVIO"

Interessante sentiero, piacevole, da percorrere in queste torride giornate!
Il parco naturale del Fiume savio è nato nel 1993 con lo scopo di creare un'area di riequilibrio ecologico lungo i 6 km di bacino fluviale tra Mulino Cento e il Ponte Vecchio. Lo scopo del parco è quello di salvaguardare la vitale funzione di corridoio ecologico che il Savio ancora esercita a favore dell'area cesenate.
Il percorso: 

dal Ponte Vecchio di Cesena (ponte a schiena d'asino) si imbocca la Via Roversano che transita sulla destra idrografica del fiume. Alla prima curva secca, all'altezza del ristorante "I Maceri",
sulla destra, è possibile parcheggiare. Proprio lì inizia il sentiero.
è una larga carraia che conduce al ponte di ferro e che permette di oltrepassare il fiume.
lo si percorre ed anche se, a mio avviso, sarebbe stato molto più bello da vedere se fosse stato fatto in legno,
è piacevole perchè si ha la possibilità di vedere il fiume in tutta la sua bellezza, anche se in questo periodo è scarso di acque.
un anticipo di autunno 
il largo sentiero è delimitato, a sinistra, dalla vegetazione del fiume e, alla destra, da impianti di frutti, peschi, cachi. albicocchi


miele a km. 0
La macchia è composta principalmente da Salici, Pioppi e, il sottobosco, ospita l'airone cenerino, la garzetta, il picchio, la poiana e il martin pescatore.
il percorso segue l'argine del fiume 
lungo il percorso 
solo soletto
sembra un'orchidea ma non lo è..non ho ancora trovato il nome. Si giunge poi ad una stradina ghiaiata che porta sulla Via Roversano poco prima di Molino Cento. Si fanno circa cento metri di asfalto verso Cesena, poi si scende al fiume.
Di qui inizia il ritorno su di un imboscato e fresco sentiero a ridosso dell'acqua sulla destra idrografica.
questa è l'uscita dell'acqua della Centrale  Brenzaglia, entrata in funzione nel 1924, per produrre energia elettrica sfruttando la caduta dell'acqua del canale dei Molini. 
Questa scaletta scende vicino all'acqua
su questo lato ci sono tratti da percorrere con prudenza, in caso di fondo bagnato.

riflesso

verso Cesena
davvero molto bello!!
                                                                                                                                                                                 anna

Nessun commento:

Posta un commento